Clicca per visualizzare la mappa

Tell a Friend



La podologia è una branca della medicina che valuta, cura e previene le patolie del piede.
Il podologo quindi è, un professionista sanitario in possesso di laurea di I livello, a cui si accede dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia, specializzato e qualificato ad esercitare la professione sanitaria regolata dalla legge 26/02/1999 n°42,  10/08/2000 n° 251 e D.M. 02/02/2001 la quale inserisce la Podologia nella classe II delle professioni sanitarie della riabilitazione (SNT/2). Pertanto tratta direttamente, nel rispetto della normativa vigente, dopo esame obiettivo, con metodi incruenti, gli stati algici del piede.  Il podologo inoltre assiste, anche ai fini dell?educazione sanitaria, i soggetti portatori di malattie a rischio ad esempio il Diabete; individua e segnala al medico le sospette condizioni patologiche che richiedono un approfondimento diagnostico o un intervento terapeutico. La formazione può essere inoltre perfezionata con il conseguimento di Master Universitari.

Tieni i piedi a terra, il cuore intensamente fisso alle stelle; e la mente tra i due.
Mario Vassalle, Foglie d'Autunno, 2006